TPL_GK_LANG_LOGIN
 
A+ A A-

Caro-energia, CNA-SHV chiede soluzioni anche per le PMI

Caro-energia: continua l'impegno di CNA-SHV per cercare di trovare una soluzione che possa dare fiato alle nostre imprese in questo momento difficile. Lunedì mattina il presidente Claudio Corrarati e il direttore Gianni Sarti hanno partecipato all'incontro online organizzato dal'assessore Philipp Achammer per discutere insieme le proposte da attivare per sostenere le imprese. Il presidente Corrarati ha chiesto alla politica di vagliare soluzioni differenziate in base alla tipologia di imprese e a muoversi a livello nazionale per cercare di istituire una "Alto Adige/Südtirol Zone" per quanto riguarda il costo dell'energia. Nei prossimi giorni verranno approfondite varie soluzioni per cercare di dare in tempi brevissimi le risposte che le aziende chiedono per affrontare questa crisi che supera di gran lunga come gravità quella pandemica.

La sfida della sostenibilità, partecipa al questionario

Viviamo in un’epoca di forti discontinuità e il futuro ci appare incerto e indefinito. La crisi energetica attuale, oltre a mettere in difficoltà milioni di famiglie e centinaia di migliaia di imprese, non consente di formulare previsioni sull’andamento economico. Sappiamo però che la transizione ecologica in corso rimane un percorso “inevitabile ed auspicabile” non solo per assicurare la salubrità del pianeta ma anche per governare le attuali criticità. Un percorso che richiede partecipazione da parte di tutti i soggetti sociali e che coinvolge a pieno titolo le imprese. Un’impresa sostenibile è anche un’impresa responsabile, attenta alle ricadute ambientali e sociali della propria attività, al benessere dei dipendenti ed allo sviluppo armonico del territorio di insediamento.

Energia, CNA ribadisce l’opportunità di puntare sull’autoproduzione

Il Piano di risparmio del gas, al momento incentrato su un set di interventi “leggeri” e a carattere prevalentemente volontario, fornisce uno scenario di messa in sicurezza dal gas russo che sembra metterci al riparo da interventi di contingentamento delle forniture. Secondo CNA sarebbe stata utile una proiezione di brevissimo termine, per evidenziare la capacità di risposta del Piano rispetto ai recenti annunci di interruzione totale delle forniture dalla Russia. Inoltre sarebbe stato utile affiancare il Piano con un impatto delle singole misure in termini di capacità o meno di incidere anche come risposta al caro- energia.

“Sustainability Days, spunti per un tavolo provinciale permanente della sostenibilità”

CNA-SHV saluta con favore il dibattito sulla sostenibilità avviato oggi a Bolzano con l’apertura ufficiale dei Sustainability Days in fiera a Bolzano. “Nell’intervento del ministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibili Enrico Giovannini abbiamo colto diversi spunti interessanti in linea con quanto da tempo la nostra associazione di categoria esorta e chiede per la nostra provincia - commenta il presidente di CNA Trentino Alto Adige Claudio Corrarati presente alla cerimonia di inaugurazione -.