TPL_GK_LANG_LOGIN
 
A+ A A-

Covid-19: questo fine settimana lo screening di massa a Merano. Ecco le istruzioni

Venerdì 20, sabato 21 e domenica 22 novembre verrà eseguito anche a Merano - in dieci presidi - lo screening gratuito di massa contro il Coronavirus. Cittadine e i cittadini che desiderano sottoporsi al test devono recarsi alla palestra della scuola presso la quale, in occasione delle recenti elezioni comunali, è stato allestito il loro seggio elettorale. È necessario avere con sé la tessera sanitaria, un documento di riconoscimento valido e fornire un indirizzo email o un numero di telefono.

Alla luce della situazione critica, con un costante aumento delle persone infette, il sistema sanitario ha deciso di puntare sui test a tappeto per spezzare la catena del contagio. Se la partecipazione allo screening sarà sufficientemente alta, l'iniziativa fornirà valide indicazioni per poter adottare le successive misure e riportare la situazione epidemiologica dell'Alto Adige sotto controllo. per riportare la situazione epidemiologica dell'Alto Adige sotto controllo. Grazie al test sarà infatti possibile individuare immediatamente le persone infette che non lo sanno ancora e imporre loro una quarantena domestica di 10 giorni. Il valore di R con zero calerebbe dunque ben presto dall'attuale valore di 1,5 al livello di sicurezza di 0,6.

Risultati rapidi

I test antigenici consentono di testare - fuori dai laboratori - molte persone in brevissimo tempo e con risultati in tempi rapidi: l'esito del test viene fornito entro 30 minuti. Il test antigenico viene effettuato da personale medico e infermieristico mediante un tampone che viene introdotto nel naso. Il tampone viene poi immerso in una soluzione che discioglie il materiale prelevato. Basta lasciare cadere alcune gocce di questo liquido in una cassetta per il test e dopo 20 minuti si vedranno comparire delle strisce sulla cassetta stessa. Se le strisce sono 2 la persona è positiva, se la striscia è una sola l'esito del test sarà negativo. Chi risulterà positivo al test dovrà osservare un periodo di quarantena di dieci giorni.

Requisiti e modalità di accesso

Per sottoporsi al test gratuito, che viene effettuato nel rispetto di tutte le norme di sicurezza, cittadine e cittadini sono invitate/i a recarsi nella palestra della scuola nella quale, in occasione delle elezioni comunali, era stato allestito il loro seggio elettorale. Non è necessaria la prenotazione: è sufficiente registrarsi presso il personale addetto nelle rispettive palestre esibendo la tessera sanitaria e un valido documento di riconoscimento nonché fornire un indirizzo email o un numero di telefono per la notifica dell'esito del test. Si può contribuire a evitare assembramenti scaricando il modulo di accettazione (che verrà al più presto messo a disposizione online dall'Azienda sanitaria) e consegnandolo - già compilato - all'atto della registrazione poco prima di effettuare il test. Chi non ha la possibilità di scaricare il modulo, potrà compilarne uno sul posto.

Dieci i presidi

Per eseguire il test sono stati allestiti a Merano dieci presidi, che venerdì 20, sabato 21 e domenica 22 novembre resteranno aperti con orario continuato dalle ore 8 alle ore 18. Al termine di ogni giornata i locali utilizzati per lo screening verranno sanificati da una ditta specializzata. Il personale addetto alle procedure di screening sarà testato prima dell'inizio del servizio. Gli agenti della Polizia locale e i vigili del fuoco volontari sorveglieranno gli accessi alle palestre provvedendo a evitare la formazione di assembramenti.

  • Palestra della scuola media Segantini, via XXX Aprile 10
  • Palestra della scuola elementare Galilei, via Toti 24
  • Palestra della scuola elementare Wolkenstein, via Monte Tessa 14
  • Palestra della scuola elementare Pascoli, via Vigneti 3
  • Palestra della scuola media Negrelli, via Roma 128
  • Palestra della scuola elementare De Amicis, via Leichter 1/D
  • Palestra della scuola elementare von Gilm, piazza Fontana 24/A
  • Palestra del liceo artistico e delle scienze umane Ferrari, via Galilei 41
  • Palestra dell'Istituto superiore Gandhi, via Wolf 38
  • Palestra della scuola elementare Giovanni XXIII, Via Nazionale 6

Poiché non è stato possibile individuare una struttura adeguata per effettuare i test nel rione Maria Assunta, gli/le abitanti di questo quartiere che intendono sottoporsi allo screening sono pregati/e di recarsi alla palestra del centro scolastico di via Wolf.

Ulteriori dettagli sullo svolgimento dei test verranno comunicati, come avvisi della protezione civile, anche mediante l'applicazione Gem2Go Alto Adige, un'applicazione che offre un accesso aggiornato, essenziale e mobile anche alle informazioni e ai servizi del Comune di Merano.

Ulteriori informazioni in merito allo screening di massa sono disponibili QUI

Per potersi sottoporre allo screening di massa contro il Coronavirus, previsto questo fine settimana, non è necessaria la prenotazione: è sufficiente registrarsi presso il personale addetto nei rispettivi presidi esibendo la tessera sanitaria e un valido documento di riconoscimento. Inoltre occorre fornire un indirizzo email o un numero di telefono per la notifica dell'esito del test. Si può contribuire a evitare assembramenti scaricando il  e consegnandolo - già compilato - all'atto della registrazione poco prima di effettuare il test. Chi non ha la possibilità di scaricare il modulo, potrà compilarne uno sul posto.