TPL_GK_LANG_LOGIN
 
A+ A A-

COVID-19 - Estensione della validità delle certificazioni f-gas al 15 giugno 2020. Chiarimenti applicativi

CNA Politiche Ambientali informa che il Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare ha emanato la circolare numero 20460 del 23/03/2020 avente come oggetto “Decreto Legge 17 marzo 2020, n. 18 Applicazione dell’articolo 103, comma 2, in materia di rinnovo delle certificazioni rilasciate ai sensi del D.P.R. n. 146/2018 sui gas fluorurati a effetto serra.

La Circolare del Ministero dell’Ambiente chiarisce gli aspetti applicativi di quanto previsto dall’articolo 103, comma 2, del DL n.18/2020 nel campo delle Certificazioni rilasciate ai sensi del DPR 146/2018 sui gas fluorurati a effetto serra che prevede l’estensione al 15 giugno p.v. della validità delle certificazioni f-gas in scadenza nel periodo tra il 31 gennaio e il 15 aprile.

Ai fini dell’applicazione di quanto disposto dall’articolo 103, comma 2, è previsto che:

- i certificati rilasciati in scadenza nel periodo tra il 31 gennaio e il 15 aprile resteranno validi fino al 15 giugno;

- al fine di rendere valida l’estensione delle certificazioni, gli Organismi di certificazione accreditati e designati provvederanno a prorogare fino al 15 giugno le date dei certificati da loro emessi, sulla base dell’elenco fornito da UNIONCAMERE delle persone e delle imprese certificate presenti nel Registro Telematico Nazionale.

La Circolare del Ministero dell’Ambiente è applicabile anche ai certificati F-gas imprese e persone fisiche la cui scadenza annuale per il mantenimento è compresa tra il 31 gennaio 2020 e 15 aprile 2020.

Per tali certificati la scadenza è prorogata fino al 15 giugno 2020, termine entro il quale dovrà essere effettuata la verifica di mantenimento. Qualora non venissero pubblicate ulteriori disposizioni, al 16 giugno verranno sospese le certificazioni delle imprese e /o delle persone fisiche che non abbiano ancora inviato all’Organismo di certificazione la documentazione completa per poter effettuare il mantenimento o il rinnovo.

Inoltre, e alla luce delle recenti misure in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili a livello locale o sull'intero territorio nazionale, gli Organismi di certificazione sono invitati a posticipare tutte le attività di nuova certificazione delle persone relative allo schema Fgas, fino al perdurare dell’emergenza sanitaria.

Tuttavia, nei casi di comprovate esigenze lavorative di assoluta urgenza e nei limiti indicati dai provvedimenti applicabili già richiamati, è possibile effettuare in remoto anche gli esami di certificazione delle persone fisiche con modalità stabilite da ACCREDIA.